Il Dott. Izzo ha conseguito la laurea in Medicina e Chirurgia nel 2001 presso l’Università “La Sapienza” di Roma, presentando la tesi dal titolo: “Il trattamento delle lesioni traumatiche dei tendini estensori della mano” (Relatore Prof. Silvio Irace).

Nel 2007 si è poi specializzato in Chirurgia Plastica presso l’Università Tor Vergata, discutendo la tesi: “La Chirurgia Plastica e Ricostruttiva nella cura dei disturbi dell’identità di genere” (Relatore Prof. Valerio Cervelli).

Dal 2002 al 2005 ha frequentato in qualità di medico specializzando il Reparto di Chirurgia Plastica e Ricostruttiva del Policlinico Monteluce di Perugia e del Policlinico Casilino di Roma. Dal 2005 al 2008 ha invece frequentato (inizialmente come specializzando e poi come specialista) il Dipartimento di Scienze Chirurgiche Struttura Complessa di Chirurgia Plastica e Ricostruttiva del San Camillo-Forlanini di Roma, occupandosi di Chirurgia ricostruttiva (testa, collo e corpo) su pazienti con lesioni da trauma (incidenti, neoplasie), amputazioni, lembi miocutanei, micro-chirurgia, oltre a Chirurgia della mano, Chirurgiabariatrica, Riattribuzione chirurgica del sesso in pazienti affetti da D.I.G., Chirurgia della mammella su pazienti oncologici.

Tra il 2008 e il 2009 ha quindi collaborato col Reparto di Chirurgia Plastica e Ricostruttiva dell’Istituto Nazionale Tumori Regina Elena IRCCS – IFO (Roma). Nel corso degli anni ha frequentato numerosi corsi di aggiornamento professionale. Attualmente collabora con diverse strutture e svolge attività privata presso la Clinica Sanatrix, Clinica Salvator Mundi e il Parioli Salus (di Roma), dove si occupa anche di tutte le tematiche inerenti la chirurgia plastica , chirurgia estetica e la medicina estetica, comprese Medicina rigenerativa e trattamenti laser.